Ancora minacce per Agazio Loiero

Mer, 10/01/2007 - 00:00

Ancora minacce di morte per il presidente della giunta regionale della Calabria, Agazio Loiero. Un uomo con una voce dall’inflessione inequivocabilmente calabrese ha chiamato alcuni organi di informazione annunciando che ’’il presidente Loiero fara’ la fine di Falcone’’. L’anonimo interlocutore ha telefonato alla redazione di Catanzaro della Gazzetta del Sud, ma la notzia e’ trapelata solo oggi da ambienti investigativi. Sull’anonima telefonata minatoria la digos della Questura di Catanzaro ha avviato delle indagini.
E’ la seconda minaccia di morte che arriva via telefono. Il 29 dicembre scorso un anonimo interlocutore aveva telefonato al centralino della presidenza della giunta regionale della Calabria. In quella circostanza l’annuncio fu: ’’Ti comunichiamo che oggi lo uccidiamo’’. La centralinista, allarmata, avviso’ il presidente. Loiero gia’ pochi mesi dopo il suo insediamento alla presidenza della Giunta regionale calabrese aveva ricevuto minacce, con l’invio di proiettili e di alcune lettere. Nello scorso mese di dicembre telefonate con minacce di morte erano giunte anche al centralino della Regione Calabria e sul telefono cellulare dello stesso presidente.

Autore: 
Redazione
Rubrica: