’Ndrangheta: arrestato latitante

Ven, 19/01/2007 - 00:00

Un latitante, Paolo Polimeno, e’ stato arrestato a Ginosa (Taranto) dai carabinieri di Reggio Calabria. L’uomo era ricercato dal luglio 2005 perche’ deve scontare una condanna a 30 anni di reclusione per l’omicidio di Paolo Condello, nipote del latitante Pasquale Condello, avvenuto nel 1987. Polimeno ha precedenti penali per tentato omicidio, armi e lesioni. Il suo nome era stato proposto per essere inserito nell’elenco dei 100 latitanti piu’ pericolosi.

Autore: 
Redazione
Rubrica: