Vibo: colpo alla cosca Soriano, 10 fermi per intimidazioni a giornalisti e Carabinieri

Ven, 25/11/2011 - 09:19
Vibo: colpo alla cosca Soriano, 10 fermi per intimidazioni a giornalisti e Carabinieri

I carabinieri hanno eseguito un provvedimento di fermo emesso dalla Dda di Catanzaro nei confronti di dieci presunti affiliati alla cosca Soriano di Filandari, nel vibonese. I fermati sono accusati di associazione di tipo mafioso, estorsione, danneggiamento, minaccia, incendio, detenzione e porto abusivo di armi e di esplosivi, aggravati dalle modalita' mafiose, commessi ai danni di numerosi imprenditori ed anche di alcuni giornalisti, in un arco temporale compreso tra il 2007 e la data odierna. Le indagini, inoltre, avrebbero portato all'individuazione dei responsabili delle minacce e dei danneggiamenti subiti da alcuni militari dell'Arma, che hanno operato nella zona. L'operazione i stamani e' stata portata a termine dai carabinieri del Comando provinciale di Vibo, con il supporto di quelli della Compagnia speciale e del Nucleo cinofili del Gruppo operativo Calabria.

Autore: 
Redazione
Rubrica: