Motta S. Giovanni: “Valore Comune” aperta al confronto

Gio, 09/11/2017 - 11:00

COMUNICATO STAMPA - “Giovedì 9 novembre alle ore 17 presso l’aula consiliare del Comune di Motta San Giovanni è stato convocato il Consiglio Comunale in sessione straordinaria, tra i punti posti all’ordine del giorno riteniamo che alcuni siano così importanti da meritare un approfondimento ed anche un coinvolgimento attivo della cittadinanza”. I Consiglieri Benedetto, Malara e Cogliandro Massimo componenti del Gruppo Valore Comune ritengono, cosi come ribadito durante la loro campagna elettorale, avviare una nuova fase della politica locale. I processi decisionali non possono prescindere da una "campagna di ascolto e di confronto" con i Cittadini e con le Associazioni, soggetti nei confronti dei quali le nostre scelte produrranno effetti e conseguenze, anzi in questo caso – continua la nota stampa del Gruppo - più che mai dovrebbero essere coinvolte anche attività commerciali e balneari, associazioni sportive e culturali. I punti all’ordine del giorno che riguardano tale considerazione da parte dei Consiglieri sono quelli relativi all’approvazione del "progetto preliminare per la sistemazione del Lungomare Cicerone e delle viabilità correlate" ed il successivo punto (inserito al n°4 dell'Odg) "l’approvazione dei regolamenti di gestione ed utilizzo delle strutture sportive comunali". Entrambi hanno forti rilevanze e ricadute sul territorio; il primo tratta di un finanziamento di 1 milione e 700 mila euro ottenuto nel 2016 con i Patti per il Sud, l'altro riguarda l'utilizzo delle struture sportive comunali, compreso il Palazzetto dello Sport che proprio nei giorni scorsi è stato riaperto alla fruizione delle società sportive e della cittadinanza tutta. Punti, come dicevamo importanti che, il Gruppo Valore Comune -prosegue la nota stampa - in occasio della riunione dei Capi Gruppo, ha chiesto di rinviare ad altro consiglio in quanto meriterebbe un approfondimento maggiore. Per tali motivi riteniamo con questa nostra nota stampa anticipare che durante il prossimo Consiglio Comunale il Gruppo Valore Comune chiederà un rinvio di questi punti dando  l’opportunità all’Amministrazione di sanare la grave e lacunosa mancanza di coinvolgimento e partecipazione attiva.

Rubrica: 

Notizie correlate