Maurizio Baggetta fa il bis!

Sab, 25/04/2015 - 16:35
Oltre a essere riconfermato presidente del consorzio Jonica Holidays ha avuto la nomina di Presidente Provinciale di Federalberghi

La Jonica Holiday in una. recente Assemblea nel rinnovare i il Consiglio di Amministrazione ha inserito al proprio interno nuove risorse  in particolare tre giovani che rappresentano altrettanti Alberghi e che si e' sicuri riusciranno a dare un maggiore impulso alla crescita e allo sviluppo di questa significativa organizzazione. I tre giovani sono Agostino Josef Francesca Diano e Mirenzi Domenico che rappresentano rispettivamente l'Hotel Kennedy,il Grand Hotel President e il Partenone Hotel Resort. Questi da anni operano nel settore Alberghiero e lentamente  ma progressivamente sono coinvolti  nel passaggio generazionale che vede l'alternanza tra i creatori delle strutture ricettive  e le nuove forze che con entusiasmo e con l'orgoglio di appartenenza cercano di valorizzare e maggiormente inserire in un moderno contesto quanto realizzato dai loro genitori. A parte l'inserimento di questi  giovani, nella gestione del Consorzio si rileva con soddisfazione un riconoscimento di notevole prestigio che lo ripaga dei quasi quarant'anni di attività sul territorio della Locride. il riconoscimento è rappresentato dalla carica di Presidente Provinciale di Federalberghi che è'  stata attribuita  a Maurizio Baggetta che è' anche il Presidente della Jonica Holiday Baggetta che da anni opera in Federalberghi in sinergia con il  presidente regionale Vittorio Caminiti che in sintonia con il direttivo Regionale ha  caldeggiato la nomina del giovane Maurizio. Questa carica arriva in un momento molto delicato per il Consorzio degli Albergatori della Locride che pur vivendo da più anni le conseguenze di una crisi profonda che sta colpendo duramente  i numerosi titolare delle strutture ricettive,non si rassegna a cedere le armi ma anzi reagisce cercando di rimanere sul mercato e proponendosi in continuazione promuovendo le numerose risorse di cui il territorio dispone. Già nella stessa Calabria la Locride non reggere la concorrenza con la Costa Tirrenica dove l'area di Tropea, Capo Vaticano, e altre cittadine limitrofe continuano ad ospitare il maggior numero di turisti in arrivo nella Regione. E utile evidenziare che Federealberghi  da più anni sollecita al Giverno Naziomale l'opportunità di indirizzare maggiori investimenti al Sud dove dal punto di vista turistico ha poca concorrenza, dispone Di immense risorse di diversa natura e si può' considerare ancora una nuova destinazione da scoprire. Questi investimenti nel settore turistico sono anche sollecitati da illustri Economisti che vedono nel Turismo la creazione di notevoli posti di lavoro che al contrario in questi anni si sono persi in altri settori produttivi che non hanno retto ad una impietosa concorrenza dei paesi emergenti. La  Segreteria della Jonica Holodays

Rubrica: 

Notizie correlate