Locri, risparmio energetico e adeguamento tecnologico per l’illuminazione cittadina

Mar, 26/09/2017 - 15:00
Il Comune partecipa al bando per l’efficientamento energetico

Un progetto che punta all'efficientamento energetico del comune, alla conseguente riduzione di produzione di anidride carbonica e ad un miglioramento che proseguirà per gradini fino a raggiungere alte percentuali. È questo il progetto approvato dal Comune di Locri nell'ultima seduta di Giunta partecipando all'Avviso Pubblico Misura 4.1.3 Por Calabria Fesr - Fse 2014-2020 per il finanziamento di interventi di efficientamento sulle reti di illuminazione pubblica. L’iniziativa riguarderà prevalentemente il lungomare cittadino, prevedendo due tipologie di azioni: - risparmio energetico; - adeguamento tecnologico. Oltre al beneficio economico ed ambientale, i risultati attesi saranno la messa a norma degli impianti, la riduzione del flusso luminoso intrusivo e/o negli orari notturni, il miglioramento della qualità di illuminazione stradale. Si tratta di elementi di illuminazione di ultima generazione, in gran parte concepiti con tecnologia LED. «Il progetto - spiega il Sindaco Calabrese - è un lotto funzionale dell'intervento di risparmio energetico e ammodernamento degli impianti di illuminazione pubblica che interessa tutto il territorio comunale, inserito nell'ambito di una strategia integrata urbana per la riduzione del CO2 che porterà ad un risparmio energetico percentuale di almeno il 50%.» In sintesi coerentemente con il bando di finanziamento, il progetto si pone come principale obiettivo, l'adozione di tecnologie ad alta efficienza per l'ottimizzazione dei consumi della rete pubblica con conseguenti benefici economici e ambientali.

Rubrica: 

Notizie correlate