La Rai ascolta l’appello di Gasparri e cancella la fiction su Mimmo Lucano

Mar, 07/11/2017 - 17:00

È stata cancellata dal palinsesto Rai la fiction sulla vita di Mimmo Lucano, il sindaco di Riace. La decisione di bloccare «Tutto il mondo è paese» (questo il titolo dello sceneggiato che sarebbe dovuto andare in onda nel febbraio 2018) è stata presa dai vertici Rai dopo l’inchiesta della procura di Locri che ha indagato il sindaco Lucano per presunti illeciti commessi nella gestione dei progetti per l’inserimento degli immigrati.
La notizia è stata comunicata dal responsabile della casa di produzione della fiction Roberto Sessa allo stesso sindaco. Nessun commento da parte di Lucano sulla decisione della Tv di Stato. Dopo il provvedimento della magistratura locrese nei confronti di Lucano molti esponenti politici nazionali hanno chiesto il blocco della fiction. Il senatore della Lega Jonny Crosio, assieme al vicepresidente del Senato Maurizio Gasparri, sabato ospite a Locri per il convegno “Locride Protagonista” di Forza Italia, si sono chiesti se sia il caso da parte della Rai di proseguire nella realizzazione di una fiction celebrativa del sindaco di Riace. E poi «Questa politica filo immigrazione demagogica, che anche il servizio pubblico rischia di alimentare, può portare a gravi errori» ha concluso il senatore Gasparri.

Rubrica: 

Notizie correlate