Intercettata barca a vela con 33 migranti

Mar, 09/01/2018 - 17:20

Una barca a vela con 31 migranti a bordo è stata intercettata e bloccata al largo dello Ionio da unità della Sezione operativa navale della Guardia di Finanza di Crotone che hanno arrestato due presunti scafisti di nazionalità ucraina. Dopo l'avvistamento del veliero battente bandiera statunitense da parte di un velivolo della Guardia di finanza impegnato nella missione Triton, i finanzieri hanno avvicinato la barca a vela notando la linea di galleggiamento particolarmente bassa, segno della presenza di persone a bordo. I migranti, tutti di nazionalità curda, che sono stati trasbordati e condotti nel porto di Crotone, si sarebbero imbarcati alcuni giorni addietro in Grecia per raggiungere le coste italiane. I due ucraini, a seguito di indagini svolte dai finanzieri e da agenti della Squadra mobile di Crotone, sono stati arrestati con l'accusa di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.

Rubrica: 

Notizie correlate