Il tesoro di Stilo: la Madonna di Battistello

Dom, 04/11/2018 - 17:20

Giovan Battista Caracciolo, detto il Battistello (1578 – 1635) fu uno dei pittori protagonisti del seicento napoletano, che ha lasciato in eredità alla Calabria il quadro intitolato “Madonna d’Ognissanti”, una tela di 4,15 x 3 metri realizzata per la Parrocchia di San Giorgio Martire in Stilo tra il 1618 e il 1619. Eseguita su commissione del medico Tiberio Carnevale, la pala rappresenta un’immagine del “Paradiso” con i protagonisti disposti su due registri sovrapposti: in alto la Vergine Maria insieme ai Santi assistono alle preghiere che i fedeli sottostanti rivolgono a Cristo.

Notizie correlate