Falcomatà sospende i dipendenti comunali coinvolti nell'indagine “Reghion”

Mar, 12/07/2016 - 15:40

"A seguito dei gravi fatti emersi nell'ambito dell'odierna indagine Reghion condotta dalla Procura della Repubblica di Reggio Calabria, l'Amministrazione ha proceduto alla sospensione immediata dal servizio con privazione della retribuzione per i dipendenti comunali coinvolti nell'inchiesta". Lo comunica con una nota l'amministrazione comunale di Reggio Calabria guidata da Giuseppe Falcomatà a poche ore dall'operazione che ha portato al fermo di 10 persone.

Rubrica: 

Notizie correlate