Euro Winners Cup: Le ragazze del Lokrians vincono le campionesse in carica

Mer, 30/05/2018 - 10:40

Match importante quello affrontato dal Lokrians Beach Club contro le campionesse del BSC Havana Shots Aargau Women. Vittoria strameritata per il team allestito dal DS Valentina De Leo. Vediamo in dettaglio come è avvenuta la “remuntada calabrese” dal primo minuto di gioco.

Una svizzera cinica dal primo minuto, infatti dopo pochi minuti dal fischio di inizio le calabresi subiscono il primo goal peccando un po’ di ingenuità. Il Lokrians B.C. riparte energeticamente, ma la grinta non basta per segnare il goal del pareggio e sfumano, così, due azioni importanti sotto porta e secondo la teoria “goal sbagliato goal subito” poco dopo arriva il raddoppio della squadra in maglia bianca: un Euro-Goal in sforbiciata che si insacca sotto l’angolino sinistro dell’estremo difensore Ilaria Del Pizzo che non può far nulla in questa occasione. Le campionesse in carica del BSC Havana Shots Aargau Women trovano facilmente anche il terzo goal.

Da questo momento in poi, però, la partita cambia senso di marcia. Arriva il primo goal del Lokrians B.C. firmato da Anna D’Amico. Poco dopo Euro-Goal anche per le calabresi che segnano dalla loro metà campo il secondo goal con il n.8 Federica Marino che fa disegnare al pallone una parabola perfetta nel cielo di Nazaré. Manca un solo goal alle italiane per ristabilire gli equilibri; ci pensa ancora la Lokrinese Federica Marino, semplice potenza della natura, che con due dribbling segna il goal del pareggio. Siamo sul 3 a 3 e le campionesse in carica sembrano accusare la rimonta delle calabresi, la numero 1 Ilaria Del Pizzo sventa due azioni delle avversarie che, a pochi minuti dalla fine del secondo tempo, potrebbero cambiare l’esito della partita.

Termina il secondo tempo con un brutto fallo per la n.14 calabrese Silvia Praticò che è costretta a lasciare il campo da gioco in lacrime. (Bollettino medico ufficiale sulle condizioni di Praticò: esito negativo per fratture, solo una semplice contusione). Il terzo tempo inizia con la solita Federica Marino che sigla il quarto goal lasciando in ginocchio il portiere avversario. Le ragazze dell’ Havana S.A.W. non ci stanno e inizia un “batti e ribatti di azioni” da entrambe le parti, Del Pizzo sventa l’ennesimo tiro in area del portiere svizzero e rimette in gioco una palla che farà nascere l’azione del quinto goal firmato sempre dalla solita Marino. Poco dopo arriva il sesto goal siglato da Marino, per lei quinto goal personale in questo match. Il risultato è sul 6 a 3 per il Lokryans BC e la partita sembra ormai chiusa; le svizzere però tentano il tutto per tutto che le porterà a segnare il 4 e 5 goal nel giro di pochi minuti, ma il Coach Gianluigi Mardente, gestendo al meglio gli ultimi minuti di gioco, porta le sue ragazze alla vittoria con la remuntada calabrese!

Prossimo match: 30 MAGGIO ore 12:45 (locali) LOKRIANS BEACH CLUB vs MADRID CFF

di Raffaella Di Bello

Fonte: sportcampania.it

Rubrica: 

Notizie correlate