"Liberi di Ricominciare" parteciperà alle prossime elezioni comunali

Mar, 03/06/2014 - 12:30

A pochi giorni dal voto dove la città di Reggio è stata fanalino di coda per l’affluenza alle urne, era impossibile pensare – in un giornata quasi estiva, nel mezzo di un lungo week-end zeppo di comunioni – di poter assistere ad una manifestazione politica affollatissima. E invece la sala Monteleone del consiglio regionale era stracolma, al punto tale che, moltissimi ritardatari e non, per poter assistere all’evento, si son dovuti accontentare di un posto in piedi. Onori al merito sono stati manifestati dalla platea, con uno scrosciante e lunghissimo applauso, non appena il presidente Paolo Ferrara ha preso la parola salutando i presenti e dando inizio così ad una kermesse che ha “raccontato” – attraverso testimonianze  documentate – un anno di intensa e faticosa attività sociale, svolta dal Movimento Liberi di Ricominciare non solo nel territorio di Reggio Calabria, ma anche in quello dell’intera provincia.  Non sono mancati momenti di emozione e commozione tra i componenti del direttivo del Movimento (Paolo Ferrara per primo) e di tutto lo staff, per la condivisione e il grande affetto dimostrato da tutta la platea. Liberi di Ricominciare: il sogno di Paolo Ferrara è diventato realtà!  Lo dimostra l’invidiabile lavoro svolto in un anno e i lusinghieri risultati ottenuti, ma soprattutto lo avvalora il fatto testimoniale fisico delle migliaia di persone che costantemente stanno dimostrando la loro ammirazione e condivisione per il lavoro svolto finora dal Movimento Liberi di Ricominciare. Sono stati presenti alla convention anche noti personaggi della politica nazionale, regionale e locale: Mario Tassone, Elio Belcastro, Eduardo Lamberti Castronuovo e Pierpaolo Zavettieri, che hanno voluto dare il loro contributo d’idee e di pensiero, parlando al pubblico presente. Mentre Lillo Manti, Enzo Nociti e Michele Raso hanno preferito presenziare la manifestazione da spettatori. Paolo Ferrara ha dichiarato «Il Movimento “Liberi di Ricominciare” è nato come Associazione per sostenere il miglioramento del tessuto economico e sociale, dell’intero territorio provinciale, con riguardo alla peculiare situazione in cui versa oggi il Comune di Reggio Calabria, governato attualmente da una terna commissariale inadeguata e insensibile anche alle primarie necessità della popolazione; ma dopo i risultati ottenuti - continua Paolo Ferrara – e la grande manifestazione di stima e di affetto dimostrata da tutti i cittadini, credo sia opportuno scendere in campo, anche politicamente, per continuare a dare il nostro contributo in veste di rappresentanti del popolo Reggino.Pertanto, oggi mi sento di dichiarare pubblicamente e ufficialmente che il Movimento “Liberi di Ricominciare” parteciperà alle prossime elezioni comunali, con un Programma veramente innovativo e soprattutto rappresentativo delle idee dettate direttamente dalle esigenze dei cittadini. Non a caso il nostro slogan è: “Le tue idee per la città che vogliamo”. Sarà compito dei nostri “Comitati di quartiere” presentati oggi in occasione del nostro primo compleanno – continua Paolo Ferrara – coinvolgere il più possibile i cittadini, per renderli finalmente partecipi di un Programma che dovrà veramente essere la soluzione di tutti i mali di questa Città».

    Ufficio Stampa LDR