Lettera aperta al presidente dell'Ente Parco Bombino

Mer, 28/05/2014 - 19:15

Signor Presidente, questa mia per congratularmi con Lei ed i suoi collaboratori per l’istituzione della Caserma CTA –CFS a Gerace, da tanti, compreso il sottoscritto, agognata, ora finalmente divenuta realtà.

In effetti, con Delibera di Giunta Comunale n. 11 del 15/2/2007, l’amministrazione comunale geracese da me guidata, propose al Corpo Forestale dello Stato l’apertura dell’importante presidio a Gerace, che successivamente si concretizzò con l’individuazione dell’immobile nel 2010 da parte di una commissione appositamente costituita nel comune di Gerace e si avviò, da allora, l’ulteriore iter burocratico per la concreta apertura del comando Stazione.

Colgo l’occasione per ringraziare anche il dottor Gerardo Pontecorvo, coordinatore territoriale per il Parco dell’Aspromonte, il quale, raccogliendo l’eredità del compianto dottor Sergio Zagami, ha continuato il dialogo istituzionale con il sottoscritto, al fine di concordare l’azione  amministrativa per l’apertura del CTA di Gerace.

Rinnovo, quindi, le mie più vive felicitazioni per quanto compiuto, convinto che tale Presidio potrà essere di enorme supporto per la valorizzazione e la tutela dell’intero territorio del nostro Parco e che, insieme al Centro Visita ed al Museo Civico, concordati e voluti grazie alle eccezionali intese  tra le amministrazioni comunali geracesi che si sono succedute nel tempo e l’Istituzione che Lei attualmente rappresenta, possa essere di completo suggello per una presenza viva e costante del Parco Nazionale dell’Aspromonte nella nostra terra.

Salvatore Galluzzo