Aspromonte: giovedì terzo appuntamento con gli Incontri di Natura

Mer, 17/04/2019 - 16:20

Giovedì 18 aprile terzo appuntamento con gli “Incontri di Natura” promossi dall’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte in collaborazione con Touring Club Italiano, Club di Territorio di Reggio Calabria, e al Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Scienze Umane dell’Università Mediterranea, per celebrare il venticinquesimo compleanno del Parco e con l’intento di promuovere la biodiversità e la geodiversità dell’Aspromonte.
Il terzo evento tratterà lo “studio e conservazione di quattro rapaci a rischio” (Lanario, Capovaccaio, Nibbio reale e Aquila di Bonelli), attraverso le relazioni di tecnici e studiosi degli uccelli predatori, sulla loro situazione di “vulnerabilità”, sulle attività nazionali di salvaguardia delle specie.
L’incontro, che sarà coordinato dal Responsabile del Servizio Biodiversità, Territorio, Pianificazione e Gestione Interventi del Parco, Antonino Siclari, prevede gli interventi del Direttore Sergio Tralongo che relazionerà su “Aquila di Bonelli: il punto interrogativo sull’Aspromonte”, e di Eugenio Muscianese che parlerà di “Capovaccaio, Nibbio reale e Lanario: ieri, oggi… e domani?”
Pierpaolo Storino presenterà il volume “Gli uccelli nidificanti nei boschi e nelle aree aperte del Parco Nazionale dell’Aspromonte”, ultima recentissima pubblicazione edita dal Parco.
L’incontro, la cui partecipazione è gratuita, si svolgerà presso il salone delle Conferenze del Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Scienze Umane dell’Università Mediterranea, in via Campanella 38 a Reggio Calabria, con inizio alle 17.

Ufficio Stampa Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte

Notizie correlate