Antonio Larosa il “campanilista”

Dom, 04/01/2015 - 11:13

Così parlò su fb l’ex assessore provinciale Antonio Larosa di Gioiosa Jonica il giorno prima della visita nelle aree archeologiche della Locride del candidato Mario Oliverio (suo compagno di partito): “In questa visita vi è una lacuna che non posso non sottolineare: il Naniglio di Gioiosa Jonica. “Speriamo almeno di riuscire a farlo diventare una priorità della prossima programmazione regionale dei fondi europei”. Per carità, nulla da eccepire, se non il fatto che il prode Larosa, dopo aver accusato altri soggetti politici di pensare  solo alla “propria casa”, si è rivelato campione di “campanilismo”. E per uno che si è sempre professato “di sinistra”, “internazionalista”, aperto a tutto il territorio, non è stata una bella cosa. Che si guardi oltre il “proprio naso”, compreso il Naniglio, che comunque dovrà essere tutelato!

Rubrica: 

Notizie correlate