Accesso al credito a tasso zero: molto partecipato il convegno di Siderno

Mar, 12/12/2017 - 12:20

Cinquantamila euro a tasso zero con accesso alle agevolazioni per i giovani imprenditori. È stato questo il tema discusso dal convegno Accesso alle agevolazioni per la nuove imprese avviate da giovani neet, svoltosi ieri presso la Sala Consigliare del Comune di Siderno e organizzato con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale, della Città Metropolitana di Reggio Calabria e della Regione. Il dibattito, introdotto dai saluti del sindaco Pietro Fuda, che ha sottolineato le difficoltà dell’accesso al credito per le aziende e auspicato un’inversione di tendenza per favorire lo sviluppo economico, è proseguito con gli interventi del Presidente dell’Assemblea dei sindaci della Locride Franco Candia e del Capogruppo PD in Consiglio Regionale Sebi Romeo, che ha illustrato, con l’ausilio di Mariagrazia Todarello, coordinatrice della misura 7.1 per la Città Metropolitana di Reggio Calabria, le modalità di accesso al tavolo di sostegno per la realizzazione delle nuove imprese con i fondi del “Self-employment”. Obiettivo dell’incontro, come anticipato, agevolare l’inserimento delle nuove imprese nel mondo aziendale eliminando la richiesta stringente di garanzie sulle somme anticipate. Grazie agli incentivi per la creazione e lo sviluppo di iniziative imprenditoriali nel Sud, è stato spiegato, è oggi possibile passare da un iter burocratico più snello, che consente di superare tutti gli impedimenti del passato. L’esperto di finanza agevolata, Pietro Tropiano, ha infatti spiegato dettagliatamente come sia possibile ottenere agevolazioni per le operazioni finanziarie finalizzate a investimenti specifici, mettendo in risalto l’importanza di suggerire progetti di investimento originali contribuendo, così, allo sviluppo dell'occupazione, adeguandola alle nuove condizioni di mercato. Dal pubblico non sono mancate domande in grado di evidenziare l’interesse che ruota attorno all’argomento, ulteriormente approfondito dal riepilogo divulgativo che ha chiuso l’incontro e che ha permesso ai fruitori interessati di individuare quale tipologia di agevolazione sia utilizzabile per l’assunzione o per avviare un’attività autonoma.

Rubrica: 

Notizie correlate